Sky Go, i contenuti di Sky sbarcano su smartphone e tablet!

skygoSe fino a non molto tempo fa Sky si proponeva come un servizio per pochi privilegiati (dati i costi di abbonamento mensile), finalmente la celebre piattaforma di canali televisivi e di programmi on demand è diventata disponibile anche su PC, smartphone e tablet a prezzi più competitivi che mai! Se uno dei nostri sogni sarebbe stato quello di poter godere della tv di Sky anche da un semplice smartphone e di poterlo fare da qualunque luogo e in qualunque momento della giornata, ecco che il sogno può diventare realtà: in rete esistono molte guide che spiegano come funziona l’avvento di Sky Go su queste piattaforme e come renderne compatibile il funzionamento anche su quei dispositivi che non sono stati inclusi nella lista ufficiale di Sky (qui un’utile approfondimento della questione: http://www.keyforweb.it/skygo-per-tutti-i-dispositivi-android-release/).

Per scaricare Sky Go per Android e servircene ogni qualvolta desideriamo, non dobbiamo far altro che registrarci sull’area Fai da Te appositamente allestita nel sito web ufficiale di Sky. La registrazione richiede davvero pochi minuti e pone una serie di dati facili da reperire e pratici da inserire; dopo di che, una volta effettuata la registrazione e attivato il rispettivo abbonamento, tutte le volte successive avremo modo di accedere alla nostra area utente semplicemente servendoci di un Username e di una Password.

Completata la registrazione al servizio dobbiamo poi fare in modo di trascinarne l’applicazione su smartphone o tablet Android. Di conseguenza apriamo il Google Play Store, cerchiamo “sky go” nel campo di ricerca e individuiamo l’app ufficiale. Pigiamo su “Installa” e immediatamente dopo su “Accetta e Scarica” per far sì che il download e l’installazione dell’applicazione possano prendere il via.

Dopo una manciata di secondi l’ installazione risulterà completata e potremo quindi aprire l’app comodamente inserita tra le icone del nostro dispositivo Android. Lanciata l’app occorre inserire le credenziali con le quali ci siamo registrati nel “Fai da te” di cui prima, e accediamo alla nostra area riservata. Da questo momento in poi potremo entrare nel nostro Sky Go ogni qualvolta vorremo, ma attenzione, perchè non potremo farlo in contemporanea con un altro dispositivo Android!

Sky Go è un servizio davvero molto utile per chi desidera avvalersi dei contenuti Sky ma che per via dei costi di quest’ultimo ha sempre deciso di starsene alla larga. Con Sky Go non solo le spese di sottoscrizione vengono drasticamente abbattute rispetto a quanto sarebbe stato necessario fronteggiare con l’abbonamento tradizionale, ma anche la comodità di poter usufruire dei contenuti in ogni dove diventa un elemento di pura forza. Immaginiamoci di guardare film in esclusiva, documentari, partite di calcio o di ascoltare della buona musica ovunque ci troviamo senza essere più schiavi del caro vecchio decoder Sky: un’idea davvero niente male, vero?

Tutto ciò che ci resta da fare è eseguire la procedura che abbiamo appena descritto la quale, se eseguita passo dopo passo, non richiede più di una manciata di minuti. L’installazione di Sky Go su smartphone e tablet Android è un vero e proprio gioco da ragazzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *