La semifinale di Coppa Italia è del Napoli

napoli calcioIl Napoli è davvero una squadra che non smette mai di sorprenderci e continua ad inanellare successi, uno dietro l’altro. Infatti proprio qualche giorno fa, nello stadio S.Paolo ha sfidato e battuto l’Inter, aggiudicandosi cosi un posto per la semifinale di Coppa Italia.

Tutto merito del solito Higuain che ha beffato la squadra di Mancini al 94′, quando ormai si pensava di dover disputare i tempi supplementari.

La partita ha, fin dai primi minuti, dei ritmi accettabili da parte di entrambe le squadre, l’inserimento del giovane attaccante neroazzurro Puscas ha dato una buona vivacità alla manovra. Gli azzurri dominano la partita, ma l’Inter riesce a non farsi schiacciare. Le occasioni, già dopo pochissimi minuti di gioco sono del Pipita che le sbaglia per un soffio.

Ma la risposta neroazzurra non tarda ad arrivare e Brozovic ha la possibilità di farsi subito notare dal suo pubblico con un tiro da venti metri che risulta però impreciso. Ma la prima vera occasione per sbloccare il risultato è però interista: Icardi infatti colpisce il palo con un tiro violentissimo.

Nel secondo tempo il match cambia radicalmente, le due squadre cominciano ad avere paura di perdere la partita e chiudono tutti gli spazi. Ma quando ormai la partita sembrava destinata ai tempi supplementari, Higuain, grazie anche ad errore di Ranocchia, sblocca il risultato, facendo letteralmente esplodere lo stadio S.Paolo.

Un 1-0 che fa andare su tutte le furie l’allenatore neroazzurro che se la prende con i suoi uomini che producono tanto gioco ma poi non riescono mai a concretizzare le occasioni. Inaccettabile per Mancini un errore cosi.

Ora il Napoli di Mister Benitez andrà ad affrontare in semifinale la Lazio il 4 Marzo allo Stadio Olimpico ed il ritorno è fissato per l’8 aprile. Sarà davvero una sfida molto accesa quella tra queste due squadre che in questa parte del campionato hanno mostrato di avere carattere e grinta da vendere e vorranno centrare entrambe questo ambizioso obiettivo.

Puoi trovare altri approfondimenti su questa gara nel sito http://mondiali.net, un portale completo e ricco di news sempre aggiornate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *