Giuntare un cavo TV: ecco come col fai da te

tvQuante volte capita di voler arredare casa in un certo modo e di accorgersi che però, a causa di un cavo dell’antenna TV posizionato in un certo modo, non si può procedere secondo i propri piani? La risposta ve la diamo noi: capita molto di frequente!

Per risolvere questo genere di problemi e far arrivare il cavo dell’antenna anche in un posto “lontano” da quella che è la sua posizione originaria, possiamo pur sempre dotarci di un cavo lungo da far passare dietro i mobili. Ma si tratta di una soluzione alquanto invasiva proprio perchè richiede lo spostamento dei mobili e anche una certa dose di sforzo fisico; ma soprattutto si tratta di una soluzione un po’ inutile se contestualizzata in un’epoca tanto moderna come la nostra che, proprio in quanto tale, offre ormai alternative molto meno invasive e scomode!

Una valida alternativa all’allungamento del cavo è per esempio data dalla giuntura del cavo TV. Vediamo in cosa consiste. Si tratta di rimuovere il connettore esterno che va inserito nel decoder o nella TV di casa e che solitamente è collegato proprio nella presa a muro dell’antenna. Una volta svitato lo spinotto vediamo senz’altro uscire dei filamenti di massa e dei fili di rame.

Dopo di che prendiamo il cavo dell’antenna che vogliamo usare come prolunga dell’originale ed eliminiamo la guaina di protezione che troviamo alle due estremità facendo sì che fuoriescano fili di massa e fili di rame. Applichiamo quindi il connettore all’estremità del cavo che andrà collegata al decoder o alla TV avendo cura di riavvitare lo spinotto con delicatezza.

Nella fase finale del lavoro, ovvero per giuntare un cavo TV, procediamo collegando l’altra estremità della prolunga al cavo originale unendo i due fili di rame e i filamenti di massa tra loro: in poche parole il rame deve essere collegato col rame e i filamenti di massa con i rispettivi altri filamenti, ma tutto ciò va fatto con cautela perchè se poco poco il rame entra in contatto con i filamenti di massa il segnale dei canali TV finirà per arrivare piuttosto disturbato.

Avvolgiamo il tutto con nastro isolante et voilà, missione compiuta! Inserendo il connettore della prolunga nel decoder o nella TV abbiamo praticamente finito il lavoro!

Per maggiori informazioni: www.antennista.milano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *