Costruzioni, il settore dei materiali continua a crescere

borsa valori

borsa valoriProsegue il buon momento del settore dei materiali da costruzione. Stando a quanto ci indicano le ultime valutazioni aggiornate alla fine dei primi mesi del 2016, infatti, i dati statistici tendono a confermare l’avvio di un percorso di ripresa dell’attività settoriale, con graduale allontanamento dai minimi storici che sono stati sperimentati in tempi non troppo remoti. Continue reading “Costruzioni, il settore dei materiali continua a crescere”

Proseguono gli incassi da record per Pokemon Go

Logo_Pokémon_Go

Logo_Pokémon_GoContinua a conseguire cifre da capogiro Pokemon Go, quello che probabilmente è destinato a passare alla storia come il gioco simbolo di quest’estate 2016 e, forse, anche dell’intero anno. In grado di appassionare milioni di persone nel mondo, giovanissimi, giovani e meno giovani, l’app inizia a far registrare degli incassi sempre più rilevanti alla società che lo ha inventato e che, ora, sta iniziando a raccogliere i suoi frutti più prelibati. Continue reading “Proseguono gli incassi da record per Pokemon Go”

Walmart compra il portale e-commerce Jet

walmart

walmartSe non è una sfida diretta ad Amazon, poco ci manca. Walmart, uno dei big globali delle vendite al dettaglio (non online) ha infatti annunciato di aver acquistato Jet.com per la cifra non irrilevante di 3 miliardi di dollari. Il colosso statunitense dei supermercati, numero 1 al mondo con oltre 11.500 punti vendita, 2,3 milioni di dipendenti e ben 480 miliardi di dollari di fatturato l’anno, punta pertanto in maniera decisa sul digitale, entrando dunque in diretta concorrenza con (soprattutto) il portale di commercio elettronico di Jeff Bezos. Continue reading “Walmart compra il portale e-commerce Jet”

Mediaset “rompe” con Vivendi, ecco cosa sta succedendo

business-163464_960_720

business-163464_960_720Mediaset pubblica i risultati trimestrali ma il mercato non se ne accorge, o quasi. A catalizzare l’attenzione degli azionisti e degli altri stakeholders è infatti la rottura con
Vivendi, che potrebbe creare qualche grattacapo alla compagnia di Cologno Monzese nel corso dei prossimi mesi. Continue reading “Mediaset “rompe” con Vivendi, ecco cosa sta succedendo”

Batteri intestinali, in arrivo un vaccino

mente psicologia

mente psicologiaUno studio condotto da un team di ricercatori del laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, in collaborazione con l’Università degli studi dell’Insubria, pubblicata sull’ultimo numero di Scientific Report, pone luce sulla relazione esistente tra flora batterica intestinale e sistema immunitario dell’organismo, poggiando altresì le basi per una lunga serie di riflessioni sull’importanza che ha il benessere del nostro intestino per la protezione dell’organismo da malattie di varia natural. Continue reading “Batteri intestinali, in arrivo un vaccino”

Come utilizzare lo zenzero in cucina

zenzero radiceLo zenzero è un ingrediente molto utilizzato nella cucina asiatica e sud americana; in Italia era conosciuto prevalentemente come spezia secca, ottenuta dall’essiccatura e dalla macinatura del rizoma. Negli ultimi anni invece si sta avendo una rapida scoperta dello zenzero fresco, come ingrediente di cocktail, insalate e piatti di varia tipologia. Continue reading “Come utilizzare lo zenzero in cucina”

Tumori, giovani italiani scarsamente attenti alla prevenzione

body

bodyGli studenti italiani? Non sono particolarmente attenti alla prevenzione del cancro. A sostenerlo è una ricerca promossa dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom), secondo cui il 53 per cento degli studenti delle superiori non sarebbero sufficientemente informati. In particolar modo, emerge che il 78 per cento degli studenti non è a conoscenza del fatto che bisogna consumare cinque porzioni di frutta e di verdura al giorno, mentre il 32 per cento ritiene che le sigarette light non siano molto pericolose per l’organismo. Continue reading “Tumori, giovani italiani scarsamente attenti alla prevenzione”

Quanto guadagnano Facebook & co. in Italia?

abstract-1233873_960_720

abstract-1233873_960_720Quanto guadagna Facebook in Italia? E Google? E Twitter? Se ve lo siete mai domandati, sappiate che siete in buona compagnia, e che una recente panoramica condotta dal quotidiano Italia Oggi può venire incontro alla vostra curiosità, svelando, magari, che Twitter Italia nel corso del 2015 ha visto quasi quadruplicare i propri ricavi rispetto all’anno precedente, passando da 1,1 milioni di euro a 3,9 milioni di euro. Un buon andamento, che tuttavia non ha permesso al social network dei cinguettii di raggiungere i 7,5 milioni di euro guadagnati da Facebook, che chiude il 2015 con un incremento del 19 per cento, ne tanto meno i 65 milioni di euro con cui Google ha chiuso il 2015, con ricavi in incremento del 20 per cento rispetto all’anno precedente. Continue reading “Quanto guadagnano Facebook & co. in Italia?”