Investire nel futuro: il primo passo è risparmiare

denti denaro

denti denaroQualche mese fa un economista inglese ha suggerito un metodo infallibile per avere dei soldi da investire: ogni mese si detrae dai guadagni il 20%, che si utilizza per un fondo ad accumulo, o che semplicemente si tiene in banca, pronto per ogni evenienza. Il 30 % si usa per le cose frivole, mentre il 50% si spenderà per le classiche esigenze della famiglia, come mutuo, spese, bollette e così via. La teoria è molto bella, ma si scontra con la pratica quotidiana: sono molte le persone che finiscono ogni mese i soldi che percepiscono per il loro lavoro. Per poter applicare questa teoria l’unico modo consiste nel risparmiare. Per applicare le tecniche infallibili per risparmiare dalle A alla Z conviene impararle e tenerle ben presenti in mente ogni giorno del mese. Continue reading “Investire nel futuro: il primo passo è risparmiare”

Carrefour pensa a chi mangia fuori casa

Novità in vista per Carrefour Italia, che sta innovando la propria proposta al fine di captare le nuove occasioni di consumo ancora non pienamente sfruttate dalle proprie strutture, come quella del pasto fuori casa, che ogni giorno coinvolge tantissimi italiani. Ebbene, la divisione tricolore del colosso europeo della distribuzione organizzata ha recentemente inaugurato, in corso Garibaldi, in zona Brera a Milano, il suo primo Express UrbanLife. Ma di cosa si tratta? Continue reading “Carrefour pensa a chi mangia fuori casa”

Campioncini gratuiti: come averne sempre di nuovi

campioni cremeSono diverse le situazioni in cui è possibile ottenere dei campioncini gratuiti, sia di prodotti nuovi, da poco messi sul mercato, sia di prodotti ormai consolidati e presenti da anni sugli scaffali di negozi e supermercati. Trovarne sempre di nuovi non è poi cos’ difficile, ma è opportuno farsi accompagnare da guide esperte. Continue reading “Campioncini gratuiti: come averne sempre di nuovi”

La rete: quante possibilità per guadagnare con i siti internet

sitiMolte persone vivono grazie a quanto guadagnano attraverso i siti internet. Non si tratta di un piccolo lavoretto per studenti universitari, ma di una vera e propria professione, che garantisce un guadagno regolare ogni mese, con entrate del tutto ragguardevoli. Anche se il mercato è in regolare aumento, conviene ricordare che per poter vendere un bene è opportuno offrire ottima qualità, convenienza e rapidità di consegna, o si rischia di non soddisfare i propri clienti. Continue reading “La rete: quante possibilità per guadagnare con i siti internet”

Buon esito per l’ultima asta dei titoli di Stato del 2016

Si è conclusa con un ottimo risultato l’ultima asta dei titoli di Stato del 2016, andata in porto con rendimenti a nuovi minimi storici. Sul finire dell’anno sono infatti terminati sul mercato primario ben 6,5 miliardi di euro di BoT a 6 mesi, in offerta con un tasso di -0,317%, e dunque con un rendimento negativo che è ancora più basso sia rispetto a quello di un mese fa (-0,199%) sia nei confronti del precedente primato registrato a ottobre (-0,295%) con richieste che ammontano a 1,49 volte l’importo assegnato. Continue reading “Buon esito per l’ultima asta dei titoli di Stato del 2016”

Dollaro poco mosso in attesa delle decisioni della Fed

fomcIn ottica Forex, il dollaro statunitense appare essere poco mosso dopo i rialzi che lo hanno visto, lunedì scorso, toccare il massimo a 10 mesi sullo yen. Gli operatori attendono infatti il verdetto della Federal Reserve previsto tra poche ore, dando credito ad un probabile rialzo dei tassi, come largamente atteso e oramai scontato anche dalle quotazioni del dollaro. I riflessi sull’euro/dollaro saranno di un probabile rientro sotto 1,06 vista anche la posizione espansiva della BCE. Continue reading “Dollaro poco mosso in attesa delle decisioni della Fed”

Settimana con chiusura cauta per il petrolio

economia-1Prevale la cautela sui mercati petroliferi con le quotazioni deboli vista la forza del dollaro statunitense e vista l’incertezza perfino di un accordo in seno all’OPEC per tagliare la produzione il prossimo 30 novembre. Anche la notizia che il gigante petrolifero saudita Saudi Aramco aumenterà le forniture ad alcuni clienti asiatici rende volatile il mercato. A questo si aggiunge la flessione delle importazioni cinesi di greggio ai minimi giornalieri da gennaio che ha contribuito a penalizzare i prezzi del petrolio. Continue reading “Settimana con chiusura cauta per il petrolio”

Come risolvere i problemi di infestazioni da insetti e animali

blatta-in-casa

Purtroppo sono molti i casi in cui nelle abitazioni si intrufolano insetti e animali di ogni genere; a volte si tratta solo di qualche esemplare sporadico, che non causa alcun effetto notevole. Può però capitare che gli insetti, come blatte o zanzare, e gli animali, soprattutto i ratti, aumentino in numero in modo incontrollato, fino a causare una serie di danni anche di entità importante. Continue reading “Come risolvere i problemi di infestazioni da insetti e animali”

Calo delle immatricolazioni europee di auto (ma non per Fiat)

immatricolazioni-autoStando a quanto ribadiscono i nuovi dati mensili forniti dall’Associazione ACEA (l’associazione dei costruttori europei di auto), evidenziano un calo delle immatricolazioni di vetture in Europa (UE + Efta) nel corso del mese di ottobre. In particolare, il dato ha registrato una variazione negativa, seppur contenuta, pari allo 0,3 per cento rispetto allo stesso periodo del precedente esercizio. Continue reading “Calo delle immatricolazioni europee di auto (ma non per Fiat)”