La derattizzazione nelle grandi città

rattoPurtroppo i ratti sono animali che vivono soprattutto nelle zone ad alta presenza di esseri umani. Questo avviene perché i grandi assembramenti, le città e le metropoli rappresentano enormi fonti di cibo.

Quanti ratti ci sono a Milano


Non è possibile fare una stima, neppure approssimativa, ma è certo che Milano è una città con moltissimi ratti. Questi animali vivono nelle fognature, vicino alle discariche, nelle zone dove sono presenti ampie quantità di rifiuti di vario genere. Se da un lato possono svolgere un’azione utile, visto che rimuovono grandi quantità di residui, purtroppo sono veicolo di molte gravi malattie e la vita in condizioni igieniche precarie rende i topi animali molto rischiosi.

Debellare una piaga


Nel caso in cui si dovesse vedere anche un singolo topo in casa è fondamentale contattare subito un derattizzatore, perché ogni coppia di questi animali può figliare più volte all’anno, producendo molto rapidamente una popolazione ingente. Inoltre una volta che un topo ha trovato una fonte di cibo difficilmente vi rinuncerà e cercherà sempre di tornare ad attingervi. Di fondamentale importanze è quindi contattare un professionista serio, che sia in grado di uccidere i topi presenti e di scoraggiare eventuali future infestazioni.

I derattizzatori


Sono molte le aziende che operano il servizio derattizzazione su Milano. Online si possono trovare interessanti siti dei principali derattizzatori, che forniscono anche interessanti consigli, per cercare di contenere il numero di topi presenti in un’abitazione. In ogni caso è sempre bene sfruttare l’aiuto di chi se ne intende, anche perché altrimenti si rischia che i ratti tornino dopo pochi mesi.

I prodotti


Per debellare i topi è importante ucciderli. Purtroppo una volta che un topo ha trovato una casa dove entrare è assai improbabile riuscire a scacciarlo: tenderà a tornare. Per questo motivo i derattizzatori dispongono delle apposite esche con del veleno, che permettono di uccidere sia il topo che se ne ciba, sia a volte anche la sua famiglia. Le esche devono essere posizionate in modo da non essere pericolose per gli abitanti della casa, come bambini o piccoli animali. Per questo motivo alcuni prodotti non sono distribuiti al pubblico, ma possono essere utilizzati solo da personale autorizzato.

La pulizia


Dopo aver scacciato i topi da una casa è importante procedere all’igienizzazione di ogni ambiente. Conviene rimuovere tuto ciò che i topi hanno toccato, residui di escrementi e di vario tipo. Una disinfezione dei locali è consigliabile, utilizzando candeggina o altri prodotti simili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *