Come creare delle t-shirt personalizzate in totale autonomia

magliaSe sei giunto a questo punto è perchè molto probabilmente desideri creare una maglietta personalizzata che rifletta un po’ le tue ambizioni, i tuoi gusti e più in generale anche la tua personalità. Fortunatamente per te esistono davvero molti siti che offrono la possibilità di personalizzare qualunque capo d’abbigliamento sia servendosi delle piccole Etichette termoadesive personalizzate, sia per quel che riguarda la creazione di disegni e stampe ben più “importanti”.

D’altra parte il look è molto importante oggi giorno e lo è soprattutto in una società in cui la tendenza a valutare le persone sulla base di come appaiono, di come si muovono e di come si vestono tende ad essere sempre più marcata: se anche per queste ragioni hai deciso di cambiare il tuo stile dandogli un tono finalmente più creativo, ti confermiamo che questo è il posto giusto per te!

Dunque, partiamo! Per creare una maglietta personalizzata ti serve il seguente occorrente: una t-shirt, del nastro adesivo, dei colori per stoffe e tessuti, qualche foglio di carta transfer, una stampante e un ferro da stiro. Dopo che hai radunato tutto l’occorrente che è peraltro molto facile da reperire in qualunque negozio della grande distribuzione (a parte i colori che puoi tuttavia rinvenire con facilità in una ferramenta o in un negozio di bricolage), puoi dirti pronto per avviare la fase pratica della questione.

In questa fase devi avere sotto mano i colori che hai appena acquistato e cominciare a disegnare sulla maglia, e con l’aiuto di un pennello, tutto ciò che desideri venga impresso: per tua comodità faresti bene a servirti di una maglia avente un colore base molto chiaro cossiché il disegno possa risaltare per davvero, mentre per facilitarti sotto il punto di vista della decorazione ti consigliamo di appoggiare la t-shirt su una superficie piana facendo attenzione a che i bordi siano opportunamente tirati con del nastro adesivo.

Se questa soluzione dovesse risultarti un po’ troppo farraginosa potresti pur sempre optare per effettuare una semplice stampa del disegno che vuoi apporre sulla maglia: questo metodo non consiste in altro che nello stampare su carta transfer ciò che più ti piace e nel fissare il disegno semplicemente passando qualche colpo di ferro da stiro sulla carta transfer (a sua volta appoggiata alla t-shirt). Quest’ultima alternativa è senz’altro meno impegnativa e più alla portata di chiunque, ma presuppone che la figura da esibire sulla maglia sia disponibile sul proprio computer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *