Conto deposito: la proposta di ING

risparmio denaroING Direct è uno dei principali istituti bancari europei, che da vari anni opera anche in Italia. Il prodotto principale proposto da questo istituto è Conto Arancio, un particolare tipo di Conto deposito.

Come funziona Conto Arancio

Conto Arancio è il conto deposito di ING direct. Per aprirlo basta accedere al sito dell’istituto bancario, che oggi conta anche alcune filiali fisiche distribuite lungo tutta la penisola. Non serve però presenziare in una delle filiali per l’apertura del conto deposito, in quanto l’operazione è del tutto automatizzata; occorre però essere in possesso dei propri documenti in formato digitale, inoltre si dovrà scaricare una copia del contratto, per stamparla, firmarla e reinviarla alla banca. Per attivare Conto Arancio è sufficiente effettuare un versamento, tramite l’Home banking del proprio conto corrente, aperto presso una qualsiasi banca, non necessariamente presso ING Direct. Conto Arancio è un prodotto che ha ampio successo nel nostro paese, anche perché non è necessario vincolare i propri soldi, basta versarli sul conto e lasciarveli quanto si crede; la ricapitalizzazione viene effettuata a fine anno, ma si calcoleranno anche le cifre lasciate su conto Arancio per un breve periodo di tempo, maturando gli interessi per quel preciso lasso di tempo.

Le condizioni

Negli ultimi anni il costo del denaro ha avuto una perenne discesa, fino ad arrivare ad avere tassi veramente bassi. Oggi lasciando il proprio denaro su Conto Arancio, senza alcun tipo di vincolo, si ottengono interessi minimi. Per aumentare il guadagno è possibile però vincolare il proprio denaro, per un periodo minimo di 3 mesi, per arrivare anche ad 1 anno e oltre. Periodicamente ING Direct propone interessanti promozioni, in genere rivolte ai nuovi clienti, ma non solo. Grazie a queste promozioni versando i propri soldi su Conto Arancio si ottengono interessi particolarmente vantaggiosi, superando anche l’1,5 o il 2% di interessi annuali. Se si prelevano i soldi vincolati si perde l’interesse maturato, ma non è necessario pagare alcuna penale. Se invece si decide di utilizzare il conto deposito senza vincolare il denaro, allora sarà possibile prelevarlo quando si crede. Particolarmente interessante è la possibilità di avere un conto corrente sulla stessa banca; in questo modo quando servono dei soldi sul conto deposito li si può spostare anche tramite la comoda App per smartphone, in tempo zero, anche durante il fine settimana. Per conoscere meglio il conto deposito di ING si può leggere la recensione di migiorecontodepositoconfronto.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *