Consigli di bellezza: come sembrare più alte?

tacchiNon ci sono interventi né trucchi (a parte i tacchi) per poter apparire più alte. Se il problema è la statura dobbiamo solo accettare questo fattore come irreversibile. Vi sono però dei modi che possiamo sfruttare per sembrare più slanciate, abiti che possiamo indossare per apparire meno basse.

Innanzitutto corre l’obbligo di precisare che se non si è state fortunate in statura, bisogna fare ancora più attenzione alla linea, perché chi ingrassa ma è alta non apparirà così goffa e pienotta come chi è bassa e grassa… Purtroppo questo elemento del peso gioca a sfavore delle persone piccole di statura. Un primo accorgimento dovrebbe essere proprio quello di mantenersi entro un peso forma ideale. Una volta che abbiamo soddisfatto questo criterio, possiamo scegliere abiti che hanno la funzione di dar risalto alla nostra figura, anche con una statura al di sotto della media.

Ma veniamo subito ai consigli e trucchi per apparire più alte, preziose pillole di saggezza se anche voi soffrite un po’ per la vostra statura.

La prima cosa da fare è psicologica, ovvero smettere di respirare “l’aria della nana” e di guardare il mondo dal basso verso l’alto. Non c’è da sentirsi menomate perché si è al di sotto del metro e 65! Anzi, dovete sapere che per quanto riguarda gli uomini, i loro gusti pendono decisamente per le donne più bassine piuttosto che per le pertiche! Quindi, un punto a proprio vantaggio, che possiamo sfruttare per dare al nostro ego un po’ di sana autostima. E’ pur vero che siamo noi a determinare il grado di stima per la nostra immagine, non il riscontro che essa ha con il mondo esterno. Fondamentale a questo punto capire che siamo nate basse, ma che questa caratteristica non è una croce da portare, ma semmai una condizione da sfruttare a nostro vantaggio.

Chi è più bassina ad esempio è più agile, e può apparire molto meno goffa di una persona alta. Siate generose con voi stesse e iniziate a guardarvi da un’altra prospettiva, siete concentrate non menomate.

Chi è più bassa, solitamente, è più proporzionate e ha un fisico più regolare di donne alte. Non guardate solo i centimetri, come potremmo dire anche agli uomini per altri motivi, ma badiamo alla sostanza… Le proporzioni sono importanti, come anche i movimenti che compiamo con il nostro corpo. Quanto più è alto il nostro senso di sicurezza, tanto più affascinante appariremo malgrado l’altezza.

Quante donne, malgrado la loro bassa statura, sono assolutamente affascinanti! Come non pensare a star del calibro di Madonna, Jennifer Lopez, Natalie Portman, Eva Longoria, Kylie Minogue, Penelope Cruz, Scarlett Johansson, Salma Hayek.

I modi per apparire più alta

Iniziamo con l’ovvietà, le scarpe alte sicuramente regalano centimetri, chi può negarlo! Potete indossare tutto ciò che può elevarvi, dalle zeppe agli stiletti, ai plateau, passando per gli stivaloni fino ai 12 cm di tacco! Non esagerate con i tacchi, ogni tanto scendete da lì e riposate un po’ caviglie e piedi…

Non abbiate timore di indossare delle cortissime mini oppure dei maxi dress! In pratica, come avrete capito, no alla mezza misura. La gonna corta può indossarla chi ha un fisico esile, naturalmente, e delle belle gambe. Il messaggio, comunque, che vorremmo passasse, è che alle bassine non dona l’abito lungo, anzi tutto il contrario.

Attenzione anche agli accessori, le borse non devono essere troppo grandi perché altrimenti vi faranno sparire …meglio borse piccole o di media misura.


Pantaloni, gonne, short o mini, non importa il capo quanto la vita, che deve essere necessariamente alta, la scelta ideale per slanciare la figura e creare l’illusione di una gamba più lunga.

Il monocromatico come scelta di colore…perché lo scuro tende a far apparire un fisico più fine mentre il chiaro allarga. Come molte donne sanno bene, l’abito nero è spesso il favorito nel guardaroba delle donne!

Il capello corto, un must per chi ha una statura bassa. E’ indubbio che il capello lungo sia più femminile, ma per le bassine è molto meglio portare il capello corto. Potete sbizzarrirvi, dal taglio alla maschietto al caschetto o ad un taglio medio scalato. Per chi, invece, non vuole tagliare è possibile optare per acconciature raccolte o per uno ‘chignon’.

Righe e strisce da bandire, come tutto ciò che segue un ordine orizzontale, perché accorcia e allarga. Sì, invece, alle righe verticali, che allungano la silhouette!


Altro must per le “piccoline” è il collo scoperto, ovvero le maglie o maglioncini con scollo a V.

In tema di accessori, parliamo questa volta di cinture, esse devono essere assolutamente sottili per non rischiare un effetto insaccato a causa del cinturone.

Curare le mani, le unghie è anche essenziale, e non solo per le donne basse ma per tutte le donne. Le unghie, le sopracciglia, le labbra sono dettagli che non vanno trascurati per avere una figura piacente e gradevole nel suo insieme. Se si è già in sovrappeso e non ci si può vestire come vorremmo, una scarsa cura dei capelli, delle mani e delle unghie, contribuirà a renderci trasandate e poco curate.

Per tutte le donne l’aspetto estetico, il look, la cura di sé dovrebbero essere fondamentali, e non solo per le donne ma anche per gli uomini. Seguire dei consigli e tenersi aggiornate è importante e può fare la differenza anche con pochi elementi a disposizione. L’importanza della formazione è infatti oggi più che mai avvertita soprattutto in certi ambiti, come quello estetico e dei trattamenti di bellezza. Consigliamo a questo proposito, i corsi di annacademy per chi vuole imparare i segreti del make-up o quelli della cura delle unghie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *