Abbigliamento per ciclismo: cosa serve obbligatoriamente

ciclisti garaÈ capitato a tutti di vedere un gruppo di ciclisti la domenica mattina, bardati come se dovessero affrontare una tappa del giro d’Italia, con attrezzatura da professionisti e colori sgargianti. Ma è veramente necessario avere a disposizione tutti gli indumenti specifici per praticare uno sport? Nel caso del ciclismo la risposta è affermativa, per lo meno per quanto riguarda una serie di capi di abbigliamento, che si possono anche trovare sul sito http://www.mondobicistore.com/20-abbigliamento.

Gli elementi di base

Chi inizia a pratiche uno sport a volte non ha ancora la certezza che lo vorrà praticare a lungo. Per questo motivo si tende ad acquistare, o a noleggiare, solo gli elementi essenziali per praticarlo. Per quanto riguarda l’abbigliamento da ciclismo tra gli indumenti fondamentali ci sono sicuramente le scarpe e i pantaloncini. Le scarpe, anche per chi vuole solo provare la bicicletta, dovrebbero essere quelle munite di sgancio rapido. Si tratta di una placchetta, in metallo o in plastica, che consente di agganciare e sganciare il piede dal pedale, con pochi e rapidi gesti. La pedalata con queste scarpe avviene in modo molto efficace, evitando di disperdere energia in modo inutile. Sono calzature rigide e adatte solo ad andare in bicicletta; se si vuole solo provare si possono anche noleggiare. I pantaloncini sono altrettanti necessari, perché quelli da ciclismo sono molto comodi ed aderenti, disegnati per consentire un movimento perfetto. Inoltre sono muniti di fondello, una spessa imbottitura posizionata la cavallo, che protegge efficacemente le parti intime, evitando che siano doloranti dopo pochi chilometri dalla partenza. Inoltre un pantaloncino adatto alla biciletta evita anche la formazione di irritazioni spiacevoli.

Altri elementi importanti

Con una buona bici, un paio di scarpe adatte e dei buoni pantaloncini si può poi terminare l’abbigliamento con indumenti comuni, comodi e di taglia giusta. Si deve però considerare che le maglie da bicicletta impediscono all’aria di infiltrarsi nel colletto e sulla zone renale, inoltre hanno delle partiche tasche, sul retro, che permettono di trasportare diversi oggetti senza rischiare di perderli. Anche i guanti sono molto comodi, perché ci garantiscono un’ottima presa in ogni situazione e, in inverno, proteggono efficacemente anche dal freddo. Altrettanto importanti sono le calze: sulla punta e sul tallone hanno degli strati di tessuto più spesso, che assorbe il sudore lasciandolo poi evaporare rapidamente, evitando che il piede si raffreddi. Importantissimi anche gli occhiali, che ci evitano di ricevere vari insettini negli occhi, cosa molto probabile soprattutto se si pedala in campagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *